IL PROCESSO DI VERNICIATURA

La generazione di uno strato anticorrosivo e di uniforme cromia mediante l'erogazione di pitture direttamente sul materiale attraverso pompe di spruzzatura

Il processo di verniciatura (o pitturazione) vero e proprio, è preceduto da una fase preparatoria della superficie, che deve essere ripulita da residui di abrasivo. Questa fase viene eseguita in ambienti coperti, con aspiratori e aria compressa, per ottenere un risultato qualitativamente conforme allo standard di riferimento e comprende i controlli sulle mascherature operate durante il processo di sabbiatura precedente.

Una volta pulita la superficie, vengono eseguite verifiche di compatibilità delle condizioni ambientali, con particolare attenzione alla temperatura del manufatto da verniciare.

Erogando infine piccole particelle di pittura liquida contro la superficie adeguatamente preparata con precedente sabbiatura, otteniamo uno strato uniforme e anticorrosivo.

Esempio di verniciatura industriale prodotti metallici

LA VERNICIATURA E' ESEGUITA IN UNO DEI 12 IMPIANTI SUDDIVISI ALL'INTERNO DI 3 AREE DEDICATE

Esempio di verniciatura industriale prodotti metallici

Gli impianti sono costituiti da:

  • cabina di verniciatura con velo d’acqua, vasca di contenimento e raccolta, doppia/tripla aspirazione, filtrazione
  • pressurizzatore
  • riscaldamento fan-coil/batterie/ventilazione a tetto con regolazione locale, alimentato da acqua calda da centrale termica
  • impianto aria-compressa con regolatori di pressione
  • carroponte
  • pompe pneumatiche per applicazione pitture
  • bilancia e mescolatore, per corretta catalisi e miscelazione delle pitture
  • carteggiatrici/levigatrici pneumatiche

Sono previste verniciature in tempi successivi con cicli a mano singola o più mani secondo le specifiche di lavorazione

Per la valutazione dell’esecuzione vengono verificati e testati alcuni parametri, quali il grado di essicazione (o asciugatura o polimerizzazione), spessore del film umido o WFT, spessore film secco o DFT, aspetto visivo (assenza difetti e colore), test di continuità, grado di adesione secondo i vari standard di riferimento.

Per quanto riguarda le attrezzature per la verniciatura sono utilizzate pompe AIR-LESS, pompe sotto pressione ed aerografi per l’applicazione dei seguenti prodotti:

  • zincanti organici ed inorganici;
  • pitture epossidiche;
  • pitture poliuretaniche;
  • pitture fenoliche ed epossifenoliche;
  • pitture siliconiche;
  • pitture a base acquosa.
Esempio di verniciatura industriale prodotti metallici